ATTENZIONE... IN QUESTO SITO SONO ARCHIVIATI I CONTENUTI DELLA RIVISTA DAL 2008 AL 2011. CLICCA SOPRA PER PASSARE AL NUOVO SITO. GRAZIE










Indicatori di livello a colonna con armatura di protezione



Resistenti agli urti e con una visibilità ampliata da posizione laterale: queste le caratteristiche evidenziate da Elesa per gli indicatori di livello a colonna HCX/P e HCZ/P, dotati di armatura di protezione in lega di zinco lucida o in tecnopolimero rinforzato fibra vetro, nonché di termometro incorporato per la lettura della temperatura del liquido (temperatura massima di esercizio in continuo di questi indicatori è pari a 90 °C).



Il particolare design della protezione consente di visualizzare il livello dell’olio contenuto all’interno di un serbatoio anche da posizioni laterali. L'armatura di protezione appoggia sulla parete del serbatoio consentendo quindi di assorbire eventuali urti e di scaricarli direttamente sulla parete stessa del serbatoio, preservando quindi l’integrità del corpo dell’indicatore.

Il corpo degli indicatori serie HCX. e HCZ. è realizzato in tecnopolimero trasparente a base poliammidica con alta resistenza a urti, solventi, oli additivati, idrocarburi alifatici e aromatici, benzine, nafta, esteri fosforici. La saldatura a ultrasuoni ne assicura una perfetta tenuta.

Tutti gli indicatori ELESA sono provvisti di mostrina in alluminio laccato bianco alloggiata nell'apposita sede posteriore esterna. L’assenza di contatto diretto con il fluido previene eventuali fenomeni di ingiallimento. (Settembre 2010)

imballaggio rivista packaging