ATTENZIONE... IN QUESTO SITO SONO ARCHIVIATI I CONTENUTI DELLA RIVISTA DAL 2008 AL 2011. CLICCA SOPRA PER PASSARE AL NUOVO SITO. GRAZIE










Lunga vita alla vita



TAPPO SEPARATORE Long Life è la chiusura eco-compatibile per monodose, sviluppata e prodotta da INGE SpA per preservare dall’umidità le sostanze da diluire al momento dell’uso. Le novità? Monopezzo, fornisce una barriera superiore e, rispetto ai separatori tradizionali, richiede il 55% di materia prima in meno.

Farmaci e OTC, integratori alimentari, prodotti di bellezza e per la cura della persona... I possibili campi di applicazione delle confezioni monodose con tappo separatore aumentano di pari passo con le esigenze di un consumatore che desidera prodotti sempre più naturali e privi di conservanti, ma al tempo stesso integri e sicuri. Una sfida, questa, che impegna accademia e industria anche a livello di packaging, da progettare quindi con funzionalità e barriera sempre più elevate.

Con questo obiettivo, INGE SpA - produttore di packaging farmaceutico e cosmetico, con sede a Garbagnate Milanese - ha sviluppato un nuovo tipo di separatore, più “prestante” rispetto agli standard attuali, che ha prontamente incontrato l’interesse del mercato (è già adottato da importanti multinazionali del farma). Così è nata Long Life: una chiusura unica nel suo genere che, da un lato, soddisfa la richiesta di maggior tenuta all’umidità e, dall’altro, riduce del 55% la quantità di polietilene necessaria alla sua realizzazione. Con un particolare ulteriore, non secondario: Long Life è monopezzo.

Il segreto sta nel foil - Long Life è, dunque, un tappo monodose per ingredienti delicati, come i probiotici o i complessi polivitaminici, da preservare integri fino al momento dell’uso. Come gli altri separatori, anch’esso è costituito da un serbatoio in cui vengono custoditi gli elementi da proteggere ma, in più, è dotato di un sigillo di foil laminato che funge da ulteriore barriera. Realizzato in un pezzo unico di polietilene, viene riempito, sigillato con il foil e inserito sul flacone monodose, dove separa i componenti solidi e liquidi di un preparato con un’efficacia superiore alla norma.
Nessuna complicazione in fase di utilizzo: basta premere l’estremità superiore del tappo per rilasciare il contenuto attivo, agitare il flacone per permetterne la diluizione e svitare, rompendo il sigillo di garanzia.
Long Life viene fornito in tre diverse capacità (0,5 ml, 1 ml, 2 ml) e si applica a flaconi monodose di PET da 10, 15 o 20ml.  

Creativi e tecnologici
INGE  progetta e produce dal 1947 packaging primario di materia plastica per i settori farmaceutico, cosmetico, tricologico, nutraceutico, alimentare e dei prodotti per la casa. Serve i mercati internazionali con prodotti e servizi di qualità - attestati dal certificato UNI e ISO 9001:2008, dal Drug Master File di tipo III FDA e dal marchio CE - e con una vitalità progettuale poco comune (oltre i 260 brevetti registrati).
INGE sviluppa direttamente tutte le lavorazioni  dei materiali (stampaggio a iniezione, soffiaggio, iniezione e soffiaggio, iniezione stiro soffiaggio)  anche in camera a contaminazione controllata. Gli stampi vengono progettati e realizzati internamente, così come serigrafia (fino a 5 colori) e decorazione, assemblaggio dei componenti e confezionamento in blister e flowpack. La gamma  comprende soluzioni di packaging e di erogazione per prodotti ginecologici, rettali, oftalmici e da bere (in particolare sciroppi e sospensioni), oltre a separatori di sostanze con diverse forme e capacità, pilloliere per le varie forme farmaceutiche (anche capsule con gel incorporato), flaconi e fiale per diagnostica. In portfolio anche packaging cosmetico e relativi complementi, e per prodotti chimici.



imballaggio rivista packaging