ATTENZIONE... IN QUESTO SITO SONO ARCHIVIATI I CONTENUTI DELLA RIVISTA DAL 2008 AL 2011. CLICCA SOPRA PER PASSARE AL NUOVO SITO. GRAZIE










Freschi, freschissimi e convenience food



Due tendenze alimentari opposte e di grande attualità (i freschissimi e il convenience food) saranno al centro della seconda edizione de "Le giornate di Ipack-Ima", patrocinata da Unido. Si tratta di un simposio di approfondimento rivolto alla GDO, all'Ho.re.ca e all'industria alimentare che Ipack-Ima SpA organizza il 15 giugno a Milano, presso la sede del Sole 24 Ore.

L’autorevole steering committee, presieduto da Claudio Peri (professore emerito dell'Università degli Studi di Milano e presidente del Centro Studi per la Qualità dell'Accademia dei Georgofili di Firenze) ha lavorato per definire il panel dei relatori e i temi della giornata, che prevede due sessioni tecnologiche (una dedicata ai freschi e alla IV gamma, l’altra ai convenience food) intervallate da una lunch session con dimostrazioni e degustazioni.
L’obiettivo è analizzare il ruolo crescente delle due tendenze alimentari nelle scelte dei consumatori, evidenziandone le prospettive di diffusione.
Le relazioni introduttive si soffermeranno sul tema del fresco e del convenience nella percezione e nelle abitudini dei consumatori così come sull'innovazione tecnologica in entrambi i settori.
La sessione del mattino - dedicata a "freschi, freschissimi e IV gamma" - prevede diversi interventi: il quadro economico della IV gamma; presente e prospettive future della IV gamma; l'organizzazione della filiera nel comparto della IV gamma; dalla IV gamma ai piatti pronti freschi: evoluzione naturale; sistema di trattamento termico e confezionamento in buste asettiche per derivati del pomodoro; qualità dei freschissimi: modificazioni indotte dalle lavorazioni "al minimo".
La sessione pomeridiana - incentrata sui prodotti convenience - spazierà invece su temi come: passato, presente e futuro dei convenience food; microbiologia e igiene nei segmenti della quarta gamma e dei convenience; tecnologia del sottovuoto; convenience food per prodotti senza glutine; processo relativo alla gastronomia in atmosfera protettiva per GDO; vantaggio ambientale dallo sviluppo di nuovi packaging per gli alimenti freschissimi e i convenience food.
• A conclusione dell’evento si svolgerà una tavola rotonda per discutere sul futuro dei prodotti pronti al consumo.

imballaggio rivista packaging