ATTENZIONE... IN QUESTO SITO SONO ARCHIVIATI I CONTENUTI DELLA RIVISTA DAL 2008 AL 2011. CLICCA SOPRA PER PASSARE AL NUOVO SITO. GRAZIE










Giugno 2008



1) Il punto è un concetto primitivo che descrive con precisione un luogo privo di estensione spaziale, e la sua posizione. Figura geometricamente impalpabile è, sì, un tautologico insieme non vuoto di punti, ma lo è così tanto da farne scomparire il concetto, da non essere quasi figura: rotondo, sosteniamo, ma senza averne diritto.
La bellezza euclidea del punto risiede nel non possedere grandezza (niente volume, né area, né lunghezza) ma nel racchiudere in sé il concetto infinito di essere l'incontro di infinite rette. Lo stesso solitario privilegio non è concesso ad altre entità geometriche: nemmeno a un punto cui venga aggiunto un altro punto…

 

imballaggio rivista packaging