ATTENZIONE... IN QUESTO SITO SONO ARCHIVIATI I CONTENUTI DELLA RIVISTA DAL 2008 AL 2011. CLICCA SOPRA PER PASSARE AL NUOVO SITO. GRAZIE










Ambiente & Legislazione



Recuperare più carta

È partita il 15 marzo un'iniziativa che vede l'impegno condiviso di Amsa, Comieco e FERROVIENORD, per incrementare la raccolta differenziata di carta e cartone presso le stazioni ferroviarie, sulla scia del trend positivo registrato nel 2009 nella città di Milano (oltre 89.000 t - Fonte Comieco). “Usami!”: è questo l’invito che da oggi accoglierà i viaggiatori nelle stazioni di Milano Cadorna, Milano Domodossola e Milano Bovisa, riportato sui 45 bidoncini bianchi installati all'uopo.



Richiesta di sostegno al comparto del riciclo

L’industria italiana del riciclo, riunita nel gruppo di lavoro “Recupero e riciclo” nell’ambito del Kyoto Club, ha presentato il 1 marzo scorso al Parlamento Europeo a Bruxelles un nuovo rapporto intitolato “Il riciclo eco -efficiente, performance e scenari economici, ambientali ed energetici”. Dal rapporto - promosso da CIAL, Cobat, Comieco, Coou, CNA, Corepla, Federambiente, Fise Unire, MP Ambiente - emerge che, in evidente controtendenza rispetto ad altri settori, l’industria del riciclo è in netta crescita: +17,2% i volumi di produzione, in aumento del 13% le imprese (al momento attuale sono circa 2.500) e gli occupati sono oltre 13.000 (dati 2007). (Marzo 2010)



Plastica: a luglio diminuisce il CAC

Il CdA di Conai ha accolto la proposta di Corepla e, il 20 gennaio, ha deliberato la diminuzione del CAC sugli imballaggi di plastica. A partire dal 1 luglio 2010 il contributo ambientale passa dagli attuali 195,00 Euro/t a 160 Euro/t.
È stato dunque dunque rispettato l’impegno assunto a rivedere il contributo al ribasso, non appena le condizioni di mercato e la situazione economica del Consorzio Corepla lo avessero reso possibile. L’equilibrio finanziario effettivamente raggiunto, una situazione più favorevole in relazione al valore di mercato delle materie prime seconde, nonché gli effetti positivi di una raccolta differenziata di qualità hanno agevolato la decisione. (Gennaio 2010)



Premio Carte 2010 alla 4 “T”

Annunciata la terza edizione del premio Carte alla qualità italiana del settore cartario, che prevede nomination in quattro categorie (Territorio, Tecnologia, Talento, Tradizione) e che intende promuovere la carta come protagonista di un mondo dove si intrecciano green economy, tecnologia, competenze e capacità industriali.



Fotografie di legno

Un dossier di 100 pagine, per conoscere tutto quanto concerne pallet, cassette per ortofrutta e imballaggi industriali in Italia. Il giro di affari del settore imballaggi di legno è di 1.720 milioni di euro; 2.228 sono le aziende operanti, con circa 11.000 addetti e un volume di produzione che supera i 3 milioni di t: questi numeri collocano l’Italia al terzo posto in Europa, dopo Francia e Germania. (Gennaio/Febbraio 2010)



Contributo ambientale: varia il CAC

Dopo un’attenta analisi delle dinamiche delle filiere e su proposta del Consorzio Nazionale Acciaio CNA e del Consorzio Imballaggi Alluminio Cial, a dicembre 2009 il CdA del Conai ha deliberato le seguenti variazioni del Contributo Ambientale (CAC): per gli imballaggi d’acciaio dagli attuali 15,49 euro/t a 31 Euro/t, a partire dal 1° aprile 2010; per gli imballaggi di alluminio dagli attuali 25,82 euro/t a 52 euro/t, a partire dal 1° maggio 2010.



Sicurezza del packaging per alimenti: presentate le Linee Guida alle GMP

Nella prestigiosa location romana di Palazzo Brancaccio, lo scorso 20 novembre, sono state ufficialmente presentate le Linee guida per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE alla filiera dei materiali e oggetti destinati al contatto con gli alimenti. (Gennaio/Febbraio 2010)



Etichette Cut&Stack

Rieusset (uno dei sei siti di trasformazione appartenenti al Gruppo Gerosa) ha realizzato alcune etichette cut&stack per il produttore tedesco di acqua minerale Bad Dürrheimer. La tecnologia impiegata  ne ha ottimizzato l’applicazione grazie al ricorso a una vernice speciale.



Il valore sociale del pallet

Palm SpA, specializzata nella produzione imballaggi di legno e pallet eco-sostenibili, ha partecipato all’edizione 2009 di “Dal Dire al Fare”, unico salone in Italia dedicato alla responsabilità sociale d’impresa (Milano, Università Bocconi, 29 - 30 settembre 09).



Aria di primavera

Il Gruppo Gerosa ha ottimizzato l’efficienza ambientale della propria organizzazione.
E, in un’ottica di miglioramento continuo, ha sviluppato un programma ad hoc per calcolare le emissioni di CO2 equivalente nei processi produttivi degli imballaggi flessibili. (Novembre/Dicembre 2009)



Rifiuti a “design” aggiunto

Prodotto da Mattiussi Ecologia, su progetto di Boscolo Design Partners, arriva il nuovo contenitore di cartone ecocompatibile, estremamente versatile e capace di raccogliere diverse tipologie di rifiuti, denominato Cart-One.



Dove? Nella carta

Dopo la campagna informativa “Dillo a tutti” del 2008 (firmata dall’Agenzia Armando Testa), prosegue la campagna di comunicazione di Tetra Pak Italia per ricordare ai cittadini che i contenitori in poliaccoppiato per latte, succhi, vino e altri alimenti sono riciclabili.



Indicazione di provenienza

Se non concepite in sede comunitaria, le disposizioni sull’origine penalizzano le pmi agroalimentari italiane. UnionAlimentari-Confapi ne auspicano una veloce revisione.



La raccolta in Italia

I risultati 2008 delle attività di raccolta e riciclo resi noti dai Consorzi di filiera . Materiale per materiale, una sintesi dei dati più significativi, che confermano quanto il Bel Paese sappia essere anche “Virtuoso”, quando vuole…(Ottobre 2009)



In Olanda, dubbi sulle tasse

In Olanda, la packaging tax non è sostenibile, tanto che o verrà abolita completamente o si trasformerà in un’Iva addizionale dello 0,2% sui prodotti confezionati (su cui grava già per lo più il 19%).

Condividi contenuti
imballaggio rivista packaging