ATTENZIONE... IN QUESTO SITO SONO ARCHIVIATI I CONTENUTI DELLA RIVISTA DAL 2008 AL 2011. CLICCA SOPRA PER PASSARE AL NUOVO SITO. GRAZIE










Pack and the City



Gennaio/Febbraio 2008

1) Nel Canada francofono si ostinano a chiamarlo Joyeux Festins (ma, in Francia, no); a Porto Rico invece preferiscono differenziarsi dalla loro madrepatria statunitense con un Cajita Feliz (a differenza anche della Spagna); in Brasile i bambini amano essere deliziati la domenica con un bel McLanche Feliz (ma non è così in Portogallo).



Novembre/Dicembre 2007

1) Qui siamo a dire cose perché siano ascoltate e realizzate o anche solo perché siano lette e dimenticate; ma interiorizzate, fatte proprie. Si va subito al centro della questione, alla big idea: sacchetti della spesa colorati secondo un codice che faciliti la gestione familiare dei rifiuti da riciclare. Non più tutti gialli (quelli con la lettera lunga) o bianchi (quelli con le due o), ma: verde per gli indifferenziati, bianco per la carta, giallo per la plastica, marrone per gli organici, azzurro per il vetro.

Condividi contenuti
imballaggio rivista packaging