ATTENZIONE... IN QUESTO SITO SONO ARCHIVIATI I CONTENUTI DELLA RIVISTA DAL 2008 AL 2011. CLICCA SOPRA PER PASSARE AL NUOVO SITO. GRAZIE










Manipolare veloce (e flessibile)



PERFEZIONAMENTI Tiesse Robot ha chiuso con soddisfazione la recente open house, organizzata dal 23 al 25 settembre per presentare le ultime proposte delle rappresentate Kawasaki e Scara Toshiba. E rilancia i progetti di sviluppo a livello globale.

Dopo la tempesta internazionale, che non ha certo risparmiato il settore dell’automazione industriale, si prospetta finalmente una chiara ripresa. È la sensazione che si registra in Tiesse Robot (Visano, BS), confermata dall’interesse mostrato dagli operatori per le ultime novità in fatto di robot (Kawasaki serie Rs e Scara Toshiba) e di controllori (tipo E per Kawasaki e Ts3000 per manipolazioni veloci per Scara), presentate durante l’open house di fine settembre.
L’azienda, che non ha mai smesso di investire in innovazione e ricerca pur nella difficile congiuntura degli ultimi anni, introduce così sul mercato italiano una serie di proposte che mirano a rispondere alle esigenze di manipolazione veloce anche nel packaging e di palettizzazione compatta a basso costo. Al contempo - dichiarano i vertici aziendali - torna la volontà di guardare al futuro e di progettare un rilancio su scala internazionale, «anzitutto nell’area del Sud America dove, secondo le proiezioni, chiuderemo il 2010 con forniture per un valore complessivo di 4 milioni di euro».

La gamma Kawasaki - Fra le novità presentate nel corso dell’open house ricordiamo la serie di robot RS antropomorfi a 6 assi e, in particolare, il modello RS5L con sbraccio di 900 mm, che, insieme al più piccolo RS5M, rappresenta una valida soluzione di inserimento nelle linee che richiedono elevate cadenze e bassi ingombri. In mostra a Visano anche i modelli da 20 e 80 kg di portata (gli RS partono da 3 kg) e il nuovo palettizzatore RD80.
Tutti questi robot sono gestiti dal nuovo controllore Kawasaki serie E che può arrivare a controllare fino a 14 assi permette l’esecuzione di comandi da 15 volte a 18 volte più veloci rispetto ai controllori precedenti. Altre caratteristiche: la capacità di 8 MB permette di memorizzare 80mila step di programma; le funzioni ausiliarie sono supportate da “help” online che ne descrivono la logica; una doppia porta Ethernet e il Seriale RS232C permettono la connessione ottimale con i sistemi di controllo linea e con ogni tipo di sensoristica. Questo controllore supporta funzioni di conveyor tracking a singolo e doppio trasportatore.

La gamma Scara Toshiba - L’offerta di Tiesse Robot è completata dai velocissimi robot Scara della Toshiba che, con portate variabili da 1 a 20 Kg e sbracci da 180 a 1050 mm, ben si adattano alle manipolazioni in linee di packaging di svariati settori industriali. L’azienda brescia

na ha recentemente introdotto anche i nuovi Scara Toshiba sospesi, i sistemi di visione TS Vision (in fase di sviluppo il pacchetto 3D) collegabili a tutte le tipologie di robot, nonché l’ultimissimo modello di robot TH450 connesso al nuovo controllore tipo 3000, che diventerà lo standard per tutti gli Scara Toshiba e includerà sia la porta Ethernet e seriale, sia la scheda per conveyor tracking.

Tiesse Robot SpA opera nell’ambito dell’automazione robotizzata industriale dal 1976. Dal 1992 è partner commerciale di Kawasaki di cui, ad oggi, ha consegnato nel mondo oltre 5000 fra robot e isole robotizzate. Nella sede di Visano (18.000 mq) vengono messe a punto le soluzioni progettate per rispondere alle problematiche del singolo cliente, a cui è garantito il supporto dal primo contatto fino alla piena operatività dell'impianto. La politica aziendale è connotata da una forte espansione all’estero. Tiesse è presente direttamente con delle controllate in Brasile, Germania e nella Repubblica Ceca. Certificata Uni En Iso 9001/2000, è stata anche riconosciuta “Laboratorio di ricerca”, iscritta al relativo Albo del Ministero dell’Industria.

SFOGLIA ONLINE LA RIVISTA
 

imballaggio rivista packaging